Le mie opere

Due vite oltre la chat

I giorni, i minuti, i momenti non sfuggono a quell'idea... Esmeralda e Paolo legati nella suggestione di un pensiero... la chat. Nelle parole silenziose inseguono le loro fantasie sfidando le certezze della vita quando tutto diventa indefinibile... 

Due vite in una chat

Esmeralda, giovane arredatrice in carriera, in una calda notte di piena estate, non riesce a chiudere occhio. Per noia, prende il cellulare sul comodino e sbircia Facebook, senza pensare a nulla, solo per gioco. Un touch sbadato e "aggiunge agli amici" Paolo Marotta, un volto dei tempi dei banchi di scuola, divenuto un magazziniere, vagabondo della notte, con una vita che gli sta stretta. 

Emozioni di una voce

Emozioni richiamo di luce richiamo di vita... Accarezzano il volto sfiorano l'animo. Bussano e entrano restano dentro. Leggono il cuore in lontananza. Percezione interiore immediata dei sensi. Silenziose presenze di voci e segreti. Una mano ti prende con sé emozioni di vita...