Tu che mi giri intorno

 

I tuoi occhi hanno reti fitte.. Fitte di quei momenti.. che trattengono.. quello che io inseguo Riprendo così quel gioco.. Lo rincorro ogni volta che ti guardo.. Mi risucchia dentro.. e.. oscillando.. mi rigira senza fermarsi.. mai.. Ti ascolto.. e mi racconti.. Nel tuo gioco io mi apro.. In quel gioco che mi fa sognare.. Mi fa vedere luci e stelle.. Quelle stelle camuffate dentro te.. Mi ascoltano.. in un volo.. che rincorro.. tra i bagliori del tuo faro.. per raccogliere e per girare.. come tu vuoi Come il gioco di una altalena.. sorretta dalla luna dei tuoi pensieri.. Tu.. tu che mi giri intorno.. e non ti allontani mai.. mai.. mai da me.. sei il mio gioco inaspettato

 

Copyright @ Simona Rea